Verso l’alba

 

leonid afremov autumn mood

Le bolle di sapone,
del riso di un bimbo,
nel tempo di attesa
di un semaforo,
rosso di rabbia
o di vergogna,

catturavano
lo sguardo distratto
del fattorino di passaggio,
toglievano
realtà
alla mia forza di gravità,

lasciavano libero,
finalmente,
il rosso
di un tramonto
per farlo volare
verso l’alba.

1 pensiero su “Verso l’alba

Rispondi a enri1968 Annulla risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.