Migranti

In questo inizio d’anno di ricerca di nuove idee, è stato necessario cambiare le immagini di copertina, che nel 2019 sono dedicate ai tema dei migranti, un esodo di popoli che lascia sgomenti e increduli, per la portata e per le conseguenze, umanitarie, politiche, personali, che comporta. Così, le foto che vedrete, sono state scattate da me ad Antibes (Francia) nel settembre 2018: erano disegnate sul muro che circonda il porto.

2 pensieri su “Migranti

  1. ogni immagine è migrante. Anche i fiori di prima cosa sono? se non polline che si affida a qualcuno per migrare. Ogni volto rappresentato è una migrazione dalla realtà alla rappresentazione, che può arrivare più lontano di ogni nostro possibile viaggio.
    Questa immagine che hai scelto comunque è bellissima

Rispondi a lucia papaleo Annulla risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.